Per le Industrie

Sistema Ir

Sistema Ir è utilzzato per la centralizzazione e telecontrollo di apparecchiature pilotabili via Ir (Infrared, raggi infrarossi).

Leggi tutto +

Per le Aziende

Assistenza e Consulenza

Assistenza e Consulenza, ecco le parole chiave per avere una rete informatica efficiente e performante.

Grazie ad un servizio a tutto tondo, Novabase è in grado si dare rapide soluzioni delle problematiche di natura software o hardware.

Leggi tutto +

Software Gestionali

GesQ

GesQ è un software gestionale modulare per la Gestione del Sistema Qualità integrata con la gestione del magazzino.

Leggi tutto +
Home Telecontrollo

Console Snmp 2 è un'applicazione di telecontrollo e remotaggio nel senso più ampio. Il cuore del sistema è un motore multithread indipendente dalla tipologia di punti controllati, è possibile controllare qualsiasi tipologia di apparato con protocollo noto.

Dal protocollo snmp al protocollo modbus su tcp o su seriale, al CANopen, al interbus, al rs485, fieldbus e quant'altro tramite la semplice scrittura di appositi driver in linguaggio di alto livello.
 

Lo stesso utente può attraverso l'interfaccia grafica, scrivere i propri driver senza alcuna limitazione. La visualizzazione all'utente finale avviene tramite pannelli sinottici disegnati utilizzando Microsoft Visio (MsOffice) ed animati dal sistema.

  

Con lo stesso sistema è possibile controllare per esempio delle temperature da sensori via modbus e controllare lo stato di un server attraverso il protocollo snmp fornendo all'utente un unico sistema di controllo.

 
 

Scheda Tecnica:

  • Requisiti minimi di sistema server: Pc Windows Xp, 1Gb Ram, 60Gb HD.
  • Requisiti minimi di sistema client: Pc Windows Xp, 256Mb Ram, 60Gb HD.
  • Possibilità di controllare qualsiasi tipologia d'apparato con protocollo noto (snmp, ModbusTcp, CANOpen, etc...).
  • Impostazioni per ogni singolo punto controllato: 
    • Assegnare la memorizzazione nello storico o meno.
    • Impostare l'intervallo di polling.
    • Assegnare uno o più livelli di allarme (fino a 8) secondo lo standard x.733.
    • Assegnare l'invio di una o più email sulla sua variazione.
    • Assegnare l'invio di uno o più sms sulla sua variazione.
    • Associare uno script di elaborazione dei dati letti dal campo (C# o Vs.net), utilizzando il protocollo voluto, snmp, modbus, rs485, etc…
  • Creazione pannelli grafici con MsVisio, possibilità di inserire immagini a piacere, mappa della sala controllata, fotografie degli apparati e di colorare ogni singola parte associandola ad uno o più allarmi.
  • Suoni di sistema, ad ogni allarme può essere associato un file sonoro eseguito al verificarsi del suono.
  • Prese in carico, ogni nuovo allarme può essere preso in carico dall'utente, il sistema storicizza la presa in carico memorizzando l'evento e la nota dell'operatore.
  • Gestione utenti, possibilità di limitare, per ogni utente, permettere la visibilità dei punti controllati.
  • Gestione utenti, possibilità di limitare, per ogni utente, la configurazione dei punti controllati, la presa in carico degli allarmi, la modifica dei sinottici, la visualizzazione dello storico degli allarmi, la visualizzazione dei grafici, la gestione dei suoni.
  • Architettura client/server, l'applicazione che si occupa di monitorare il campo e di storicizzare gli eventi è installata su di una macchina server, il client utilizza invece un semplice visualizzatore, tutta l'intelligenza del sistema risiede sul server.
  • Database Mysql, il sistema si basa su di un database relazionale opensource di larga diffusione. L'accesso al database è vincolato da utilizzo di utente e password.
  • Storico Pannelli Sinottico, ad ogni aggiornamento di un pannello sinottico viene storicizzata l'immagine (in formato png) del pannello sinottico permettendo così al utente una ricerca storica visiva su ogni singolo sinottico.
  • Motore multithread, il sistema è in grado di monitorare più punti in contemporanea, l'aggiornamento avviene quindi non in maniera sequenziale ma parallela.
  • Interfaccia grafica utente multilingua, il sistema permette la selezione, per ogni singolo utente, della lingua preferita. Il database delle lingue è basato su file di testo modificabili e creabili dall'amministratore di sistema.

Richiedi Maggiori Informazioni
 
 

Referenze:

Il sistema è utilizato attualmente in due realtà differenti:
 

Mediaset Elettronica Industriale / RTI / Mediaset. Impiegato come sistema di monitoraggio delle apparecchiature di compressione per i sistemi di trasmissione digitale terrestre.
 
PROVINCIA AUT. TN SERVIZIO GEOLOGICO  PAT Servizio Geologico. Impiegato per il monitoraggio della WAN di distribuzione dei dati sismici.

 
DEMO
 

Contatti

Novabase Srl
Via Paganella, 36
38015 Lavis (TN)
Tel:  +39 0461 243405
Fax: +39 0461 245622
Mail: info@novabase.it
Web: www.novabase.it
P.I. 01775770223